ARI Sanremo Home Page Home Page Nominativo di Sezione ARI Sanremo
Home Main Menu Sezione ARI-RE Award Liguria EME Diploma Sanremo Search Members Downloads Forums Guestbook Login

Toggle Content Trova nel sito


Toggle Content .:Translate Language
Please select to change language

Klicken Sie auf Sprache ändern

Sélectionner pour changer la langue

Haga clic para cambiar el idioma
Forum › Attività Radio › DX, Spedizioni, Propagazione › Magic Band, 6m - 50 MHz

Magic Band, 6m - 50 MHz
Discussioni sui DX
Post new topic   Reply to topic   Printer Friendly Page     Forum IndexDX, Spedizioni, Propagazione
View previous topic :: View next topic  
Author Message
i0qm
Scribacchino
Scribacchino


Joined: Mar 07, 2005
Posts: 475

PostPosted: 18 Jun 2007 @ 22:21    Post subject: Magic Band, 6m - 50 MHz Reply with quote

La Banda Magica, sì perché le aperture e variazioni improvvise della propagazione riassumono, su tale banda di frequenza, qualcosa d'inafferrabile, di magico appunto. Qualcuno però, sempre a proposito delle anomalie, la definisce "Tragic Band", forse tragica per alcune strane segnalazioni sul DX-Cluster, non è raro trovare spot del tipo:
- CEMusic,
- Ronzio da TV
- QVideo
- Fischio, di chi è?
- E così via…

Spot a parte, che sicuramente indispettirà chi vorrebbe trovare solo rari nominativi per completare l'Honour Roll 10 bande DXCC, quando gli operatori da cinque QSO/minuto scendono di frequenza in accordo alle MUF/MOF, ma le anomalie su tale frequenza meritano un approfondimento.

La frequenza di 50 MHz è classificata nelle VHF basse, mentre le caratteristiche della propagazione smentiscono i soli limiti delle altissime frequenze.
La banda dei sei metri permette i collegamenti via strato F2 come nelle HF, anche se soltanto nel periodo d'altissima attività solare. L'ultimo recente periodo si è concluso negli anni 1998-2002, il prossimo prevedibile forse tra il 2010-2014.
Permette inoltre l'esperienza con tutti i tipi di propagazione delle onde radio; troposfera-ottica, dotti troposferici, troposcatter, ionoscatter con backscatter e sidescatter oltre che su F2 sia sul noto fenomeno d'intense nubi ES, TEP o transequatoriale lungo gli assi N/S geomagnetici, meteorscatter, Aurora ed EME: davvero tutto in una sola banda di frequenza!

Gli appassionati di tale banda, a dispetto del ciclo solare che s'avvia al suo minimo storico, continuano a realizzare DX fino e anche oltre i 10000 Km. La spiegazione più accreditata del multi-hop ES, in cui ogni singolo salto non potrebbe eccedere i 2100/2200 Km, non convince completamente per la durata delle aperture e la stabilità del livello dei segnali, che alla nostra latitudine si nota soprattutto nei tragitti est-ovest a cavallo dei tropici (ortogonalmente all'asse geomagnetico?).
Nel giugno 2005, durante un fortunato QSO, posso testimoniare il segnale di J3/K5AND ricevibile a lungo, con evanescenza rapida ma non profonda come nell'ES, una specie di scintillazione, simile al FAI o all'Aurora ma apparentemente senza alcuno spread di frequenza, con avvio lento dell'apertura e nella chiusura, in pratica una delle tante anomalie che meravigliano e giustificano ampia passione per tale banda.
Forse c'è ancora qualcosa da capire e studiare a fondo nei fenomeni della propagazione, che tanto affascina i Radioamatori.
Buoni DX.

_________________
Life is not that long. So take Chances while you can. Never Regret and Forget the Past BUT - always Remember what it Taught.
Back to top
i0qm
Scribacchino
Scribacchino


Joined: Mar 07, 2005
Posts: 475

PostPosted: 29 Jun 2007 @ 09:40    Post subject: Re: Magic Band, 6m - 50 MHz Reply with quote

i0qm wrote:
Gli appassionati di tale banda, a dispetto del ciclo solare che s'avvia al suo minimo storico, continuano a realizzare DX fino e anche oltre i 10000 Km. La spiegazione più accreditata del multi-hop ES, in cui ogni singolo salto non potrebbe eccedere i 2100/2200 Km, non convince completamente per la durata delle aperture e la stabilità del livello dei segnali, che alla nostra latitudine si nota soprattutto nei tragitti est-ovest a cavallo dei tropici (ortogonalmente all'asse geomagnetico?).

Ieri sera, 28 giugno 2007, c'è stata una bell'apertura con gli stati uniti, call area 1 - 2 e 4, e con discreta intensità dei segnali e durata per gli operatori in CW. L'ascolto comparato sui 28 MHz (dieci metri) apparentemente deserti confermano l'anomalia della propagazione. Più tardi il QSB ha portato il livello dei segnali al disotto del rumore in 50 MHz (almeno per le mie condizioni), ed è comparso il segnale di VE1DX in 28 MHz SSB, più forte e con QSB profondo. Può sembrare una sciocchezza ma tale fatto mi ha convinto trattarsi di un fenomeno di E-sporadico multi tratta (multi-hop Es). Il QSB apparentemente più profondo in 10 m rispetto ai 6 m, probabilmente per la maggiore area concernente le nubi Es ionizzate, quindi più segnali riflessi con angoli e incidenza di fase.

_________________
Life is not that long. So take Chances while you can. Never Regret and Forget the Past BUT - always Remember what it Taught.
Back to top
i0qm
Scribacchino
Scribacchino


Joined: Mar 07, 2005
Posts: 475

PostPosted: 7 Jul 2007 @ 21:46    Post subject: Re: Magic Band, 6m - 50 MHz Reply with quote

L'estate ed il solstizio incide meglio delle macchie solari. Dopo il 28 giugno c'è stata una grande apertura sugli states il 30, ho ascoltato con "invidia" I0JX di Roma che collegava stati interni e la west-coast (W6-W7), quindi 10000Km circa, in 50 MHz non mi sembrano pochi!

Oggi però ho fatto il botto, grazie a W1MU. Collegato con 50W e dipolo dei quindici metri! Il merito è indubbiamente di W1MU, per me solo la faccia tosta di chiamarlo e ricevere un bel 559. Incredibile ma vero.
Big Grin

_________________
Life is not that long. So take Chances while you can. Never Regret and Forget the Past BUT - always Remember what it Taught.
Back to top
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic   Printer Friendly Page     Forum IndexDX, Spedizioni, Propagazione All times are GMT + 1 Hour
Page 1 of 1


Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum
You cannot attach files in this forum
You can download files in this forum



Nominativo di Sezione
Sezione A.R.I. Sanremo - 18.02 codice ASC che per la Sezione è G08

La Sede si trova in corso Mazzini n° 1, a fianco del Campo Sportivo, in Sanremo. La Sezione è aperta tutti i martedì, non festivi, dalle ore 21 alle ore 23 circa.

Indirizzo Postale:

ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI
SEDE di SANREMO
CASELLA POSTALE 114
18038 SANREMO IM


Scrivi al Segretario
ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI P.IVA & C.F. 90029580082
Indirizzo di posta elettronica certificata
presidenza@pec.arisanremo.it

Webmaster IZ1OQB PINO

Contatto per il Webmaster
Regolamento del Sito | Note Legali/Disclaimer | Come trovarci


Best viewed 1024x768 +

Questo sito appartiene alla Sezione ARI di Sanremo (IM) e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
I loghi, i marchi e gli script usati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari e a CPG-Nuke Team.
Questo sito utilizza la versione 9.2.1 di Dragonfly CPG-Nuke.
Theme by i1yst
Tutti i testi, le foto e i disegni tecnici sono esclusiva proprietà di © 2002-2013 arisanremo.it
Vietata la riproduzione e la copia, anche parziale, senza la previa autorizzazione di arisanremo.it

All content are protected by the copyright law and may not be copied without the express permission and the active reference to a source!
Web stats

Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy



placeholder Support GoPHP5.org   Dragonfly   XHTML valid!   CSS valid!   Level Double-A Conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   RSS valid!   Robots valid!   PHP   PhpMyAdmin   MySql   Get Adobe Reader   Unicode   Add to Google placeholder