ARI Sanremo Home Page Home Page Nominativo di Sezione ARI Sanremo
Home Main Menu Sezione ARI-RE Award Liguria EME Diploma Sanremo Search Members Downloads Forums Guestbook Login

Toggle Content Trova nel sito


Toggle Content Servizi on-line Ari-Re
Toggle Content .:Translate Language
Please select to change language

Klicken Sie auf Sprache ändern

Sélectionner pour changer la langue

Haga clic para cambiar el idioma
Toggle Content Last 10 Topics
Ultimi 10 Messaggi

  radio Hf
Ultimo messaggio di ik1feg in Mercatino il Mag 29, 2018 at 18:51:17

  SK
Ultimo messaggio di i1yhu in ARI Sezione il Nov 06, 2017 at 20:27:27

  R1 Poggio (Casa Serena) in C4FM
Ultimo messaggio di ik1mvx in HF, VHF, UHF, SHF e Sistemi Digitali - Radioassistenze il Ott 29, 2017 at 14:13:30

  Vendo
Ultimo messaggio di iz1gar in Mercatino il Ott 16, 2017 at 18:42:31

  cavi Messi e Paoloni
Ultimo messaggio di iz1gar in Mercatino il Set 28, 2017 at 12:45:42

  Manutenzione IR1Y (R2) e IR1UB (RU2 - DMR) di Monte Bignone
Ultimo messaggio di ik1mvx in HF, VHF, UHF, SHF e Sistemi Digitali - Radioassistenze il Giu 02, 2017 at 14:17:41

  IR1UHO - Ponte DMR
Ultimo messaggio di ik1mvx in HF, VHF, UHF, SHF e Sistemi Digitali - Radioassistenze il Mag 19, 2017 at 07:35:18

  ft 1000 mark v venduto
Ultimo messaggio di iz1gar in Mercatino il Apr 04, 2017 at 08:59:22

  ICB GENOVA RADIO
Ultimo messaggio di iz1gar in ARI Sezione il Feb 28, 2017 at 16:50:37

  i3CWR SK
Ultimo messaggio di ik1mvx in ARI Sezione il Feb 10, 2017 at 12:25:43



Toggle Content Newsletter
Newsletter

Devi essere un
Utente registrato
per ricevere la nostra Newsletter

Registrati Adesso!
Toggle Content News Sezione
GENNAIO 2018
Toggle Content Events
In questo giorno...
1923
Esordisce il Radio Giornale.

1654
Un laboratorio meteorologico situato in Toscana inizia a registrare giornalmente la temperatura.
Toggle Content Total Hits
placeholder   Pagine viste:
placeholderplaceholder
Oggi:776
Ieri:4048
Massimo:31409
placeholderplaceholder
Totale:13841890
dal 19 Maggio 2005
Toggle Content Supportaci

ARI Sanremo
Copia e incolla il testo seguente per inserire nel tuo sito l'immagine con il link ad ARI Sanremo.
Grazie per il tuo supporto!

Toggle Content L'Angolo Esperimenti
Toggle Content Time & Calendario
Toggle Content Attività Solare
Toggle Content Random Pictures
Toggle Content Corso di Inglese x OM

Vi segnalo il corso di lingua inglese per radioamatori
italiani intitolato "English for Radio Amateurs" che è disponibile
gratuitamente sul sito
Clicca QUI per accedere
Immagino che il
corso potrebbe risultare di qualche interesse per i colleghi



Home Page- Page 6
Topic: Anteprime
Cerca in questo Argomento:   
Impatto elettromagnetico degli impianti dei radioamatori Anteprime
 
Articolo prelevato dal sito dell ARPA EMILIA ROMAGNA


L’impatto elettromagnetico degli impianti di radioamatori A seguito delle richieste e segnalazioni che ci pervengono abbiamo ritenuto necessario far conoscere più da vicino le caratteristiche degli impianti di radioamatori e quale apporto elettromagnetico possono dare sull’ambiente circostante. (14/01/2013) Per prima cosa possiamo distinguere gli impianti radioamatoriali, in 2 categorie: a) Gli “OM” (acronimo di Old Man, “caro vecchio amico”), cioè quelli che per ottenere la licenza devono superare un esame di stato, con cui dimostrano di conoscere le tecniche e le procedure necessarie per la trasmissione radioamatoriale. Le loro “intercomunicazioni” possono avvenire solo su alcune bande di frequenza assegnate internazionalmente al Servizio di Amatore. b) I “CB” (acronimo di Citizen Band, utilizzatori della sola banda cittadina, attorno ai 27 MHz), a cui è concesso di usare apparati ricetrasmittenti di piccolissima potenza con finalità locale e per i quali lo Stato non richiede conoscenze tecniche o comportamentali, basta pagare un tassa annuale. I radioamatori OM, costituiscono una realtà mondiale riconosciuta come “Servizio” e trovano la giustificazione ufficiale della loro esistenza nella ITU (International Telecommunications Union), che riconosce ai radioamatori debitamente autorizzati, finalità di “intercomunicazione, ricerca tecnica e sperimentale senza fini di lucro”. L’intercomunicazione con altri radioamatori del mondo, richiede l’utilizzo efficiente delle proprie apparecchiature, che non prevedono elevate potenza di trasmissione; mediamente infatti vengono irradiate un centinaio di Watt, circa la stessa potenza di una lampadina. Può capitare però che radioamatori esperti con accorgimenti tecnici aumentino tale potenza, fino al limite consentito dalla vigente normativa italiana che prevede un massimo di 500 Watt. Le caratteristiche di trasmissione contemplano che il radioamatore possa scegliere quale delle bande di frequenza permetta in quel momento la migliore riflessione delle radioonde da parte della ionosfera, concentrando con antenne direttive la sua potenza di trasmissione per inviarla solo nella direzione del corrispondente. Come tutte le sorgenti di onde elettromagnetiche, anche quelle generate ed irradiate dai radioamatori devono sottostare ai limiti e ai vincoli imposti dalla legge. Inizialmente, nell’anno 1998, con il Decreto del Ministero dell’Ambiente n. 381 e successivamente con la Legge Quadro n. 36 del 2001, e relativo D.P.C.M. dell´8 luglio 2003 "Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualita´ per la protezione della popolazione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici generati a frequenze comprese tra 100 kHz e 300 GHz.", sono state “normate” le emissioni anche per gli impianti radioamatoriali; tale D.P.C.M. ribadisce i limiti di esposizione già a suo tempo stabiliti dal D.M.381/98. A seguito della suddetta legislazione nazionale, le varie Regioni d’Italia, hanno emanato proprie leggi in materia, nell’ambito delle proprie competenze. La situazione si è così diversificata da Regione a Regione, per quanto attiene le modalità per il rilascio delle autorizzazioni alla installazione degli impianti. In Emilia Romagna la L.R. 30/2000 e ss.mm.ii, all’art. 2 “campo di applicazione”, secondo comma, recita: ”Gli apparati dei radioamatori regolati dal DPR 5 agosto 1966, n. 1214 saranno disciplinati con apposito regolamento della Regione, nel rispetto delle disposizioni di cui al DM n. 381 del 1998, entro 120 giorni dall’approvazione della presente legge”. Tuttavia, tale regolamento, ad oggi non è ancora stato emanato. Ritornando a livello nazionale l’entrata in vigore nell’anno 2003 del D.Lgs. n. 259 “Codice delle comunicazioni elettroniche”, prevede espressamente un capitolo dedicato ai radioamatori (Titolo III-Capo VII: RADIOAMATORI e Allegato 26), nel quale viene indicato che l’autorizzazione generale per l’impianto e l’esercizio di stazioni di radioamatore è rilasciata dall’Ispettorato Territoriale del Ministero competente per territorio, al quale devono essere inviate le dichiarazioni/informazioni previste dalla normativa e al quale sono attribuite le competenze in relazione a detti impianti. Ma le emissioni radioamatoriali costituiscono un pericolo per la salute dei cittadini? Sono esse confrontabili con le emissioni di altri Servizi, come la radio diffusione, le televisione o la telefonia cellulare ? Se riepiloghiamo le principali condizioni operative notiamo che: a- il radioamatore in genere svolge tale “attività” come hobby, e quindi dedica solo alcune ore al giorno, nelle quali comunque la maggior parte del tempo è dedicata all’ascolto e quindi sono molto brevi i suoi “tempi di trasmissione”. b- L’uso dell’apparato SSB (Single Side Band) e della telegrafica implicano che nessuna radio-onda venga irradiata tra una parola e l’altra o tra un carattere telegrafico e l’altro. I 100 - 300 Watt di cui si è detto, sono presenti solo nel picco della modulazione o a tasto abbassato. Nelle pause del discorso o tra una parola e l’altra nessuna potenza viene trasmessa. Per tale ragione, il calcolo della potenza mediata nel tempo ed effettivamente irradiata nell’arco di 6 minuti, così come previsto dalla normativa italiana, risulterà bassissima o addirittura non valutabile. c- Tramite l’antenna direttiva, la maggior parte della potenza trasmessa è diretta verso la ionosfera per sfruttarne la riflessione, solo nella direzione del radioamatore con cui si tenta di collegarsi. Il “cono” di energia concentrata è sufficientemente stretto e l’antenna sufficientemente alta da far sì che l’onda trasmessa intercetti il terreno e quindi le zone abitate a distanza tale da rendere il campo elettrico ivi misurabile pressoché trascurabile. Di conseguenza gli impianti radioamatoriali non possono essere certo equiparati ad altre tipologie di sorgenti elettromagnetiche quali le Stazioni Radio Base per la telefonia cellulare o gli impianti diffusivi a servizio della tele-radio diffusione, caratterizzati da emissioni continuo nell’arco delle 24 ore e con potenze sicuramente più elevate. Per tali ragioni si può affermare che l’impatto elettromagnetico che tali apparati generano nell’ambiente circostante sia da ritenersi trascurabile e pertanto da non rappresentare una fonte di rischio elettromagnetico.
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Attivazione DCI IM-188 By I1UWF E I1YHU Anteprime
 

Questa volta sono entrato a piedi giunti nel feudo di Ovidio I1scl ; da un'indagine sul territorio ho scoperto che a Coldirodi (fraz di Sanremo dove risiede Ovidio) esiste una torre costruita attorno all'anno mille da alcune famiglie che ,per sottrarsi alle razzie dei vari predoni , dalla costa si spinsero sulla collina edificando dei sistemi di difesa. Naturalmente con il trascorrere dei secoli la struttura è stata in parte modificata ma si riconosce molto chiaramente la sagoma della Torre.Dopo varie ricerche , tra cui anche all'Archivio di Stato di Sanremo, ho raccolto la documentazione che mi ha consentito di presentare la richiesta alla Staff DCI ed ottenere la referenza.Insieme a Gianni I1YHU sabato 17 Novembre nel pomeriggio abbiamo attivato : DCI-IM188 Torre Collantina di Coldirodi a Sanremo.La posizione molto dominante ci ha facilitato il lavoro ; sia in 40m prima che in 20m successivamente i segnali giungevano forti ed in circa due ore abbiamo effettuato oltre 160 qso tra OM italiani ed europei operando prevalentemente in split.Molto gradita la visita, durante l'attivazione ,di Ovidio e della XYL Graziella ; avremo modo di collegare ancora IM188 , grazie ad Ovidio che, come stazione residente, sarà spesso " in aria " .Condizioni di trasmissione : IC-7000 ,accordatore, batteria auto , ant.verticale 20/40m al prossimo new-one

ciao Gianni i1uwf




il webmaster Arisanremo
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Campione del mondo 1° assoluto cw 2011 banda 40m. Anteprime
 


Con immenso piacere che vi porto a conoscenza il risultato del nostro presidente a Pantelleria lo scorso 2011 con IH9R ,un bel ricordo che credo sia ben meritato,aggiungo i miei complimenti e da parte di tutta la sezione Arisanremo.

Riconoscimento da K3EST Robert Grazie IZ1GAR ,Emilio per questo risultato e farà molto onore alla sezione di Sanremo.


Webmaster Arisanremo
Leggi Tutto... | 1 commento Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Consegna targa Concorso UIxHQ GO!!!! 2012 Anteprime
 

Ciao a tutti,come da titolo ,mi è stata consegnata una bellissima targa per il concorso IARU 2012,consegnata a Villa Grifone vicino Bologna ,e stata ritirata dal nostro presidente IZ1GAR ,Emilio e dal vice e I1NVU,Claudio. La classifica è disponibile sul sito dell'ari nazionale. www.ari.it

IZ1OQB 1 ^ Classificato 6 QSO SPRINT SSB.

GRAZIE 73' A TUTTI
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Conseguimento del WAZ di I1YHU Anteprime
 

E' con molto orgoglio che vi segnalo l'acquisizione del Diploma WAZ da parte del sottoscritto in modo ssb. So benissimo che per alcuni non vuole dire niente perchè se andiamo a controllare nel database del diploma possiamo vedere, e ne sono felice per loro (e anche un po invidioso, hi hi), che molti OM lo hanno acquisito anche in 5 bande, oltre a vari altri modi tipo cw rtty e altre.
Invece per me, che in radio riesco a starci pochissimo tempo, è una bella conquista e ne sono felice.
Ti ringrazio per lo spazio che mi dedichi.
73, Gianni I1YHU
73 'Webmaster Arisanremo
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
HRD Nuova realese 5.24 Anteprime
 
Ciao a tutti,con immenso piacere vi comunico l'uscita della nuova release di HRD la versione 5.24.28 di qualche giono fà ,30 luglio 2012 è disponibile su sito ,sottostante troverete il link,credo che sia l'ultima free...gratis per capirci.
Erano prersenti alcuni bug ad ora corretti con tempestivita'da parte del team.
Vi comunico a breve sarà disponibile la versione 6.0 a pagamento con supporto tecnico 24/24, data prevista per fine Agosto inizio Settembre.
questo è il link dove scaricarlo:

http://www.hrdsoftwarellc.com/downloads/default.html

il Webmaster iz1oqb
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
EA5FTE SK Anteprime
 

Con immenso dolore vi comunico la scomparsa di un grande OM della radio e per i Castelli Italiani e altro,si è spento stamattina,è stato anche ospite al Meeting di G. Marconi del 2009,si è spenta un'altra pietra miliare,Valerio EA5FTE ,per chi lo ha conosciuto come me è stato una bravissima persona è sempre disponibile ,a nome di tutta la sezione vanno le più sentite condoglianze alla famiglia da parte di tutta la sezione di AriSanremo.
73' Valerio EA5FTE ci mancherai......

Webmaster Arisanremo Iz1oqb Pino.
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Attivazione WFF FFF-117 & DFCF06019 ( by I1UWF ) Anteprime
 
Come accennai durante la recente serata a tema dedicata al DCI ed al BBlogger ho attivato venerdì 8 Giugno un parco francese ed un forte con il nominativo F/I1UWF ; si tratta di FFF117 Corniche de la Riviera e DFCF 06019 Fort de la Revere situati appena sopra al borgo medioevale di EZE non lontano da Nizza.
Il forte ottocentesco venne costruito in una posizione dominante ad una quota di circa 700 m e con una vista stupenda che spazia da Montecarlo ad Antibes e ben aperto anche verso nord .Le dimensioni sono ragguardevoli ed è ' difeso da un fosso che lo circonda , si trova a picco sul mare ma in posizione leggermente arretrata e difficilmente lo si nota dalla costa.
Il parco è molto vasto , circonda completamente questa fortificazione ; ho fermato l'auto nel parcheggio del forte montato l'antenna
ed iniziato verso le 15.00 locali le trasmissioni. Buona la propagazione sia in 40m che in 20m ,che in circa due ore mi ha consentito
di collezionare circa 200 qso con le stazioni europee interessate, credo ,principalmente al parco .
Condizioni di trasmissione: IC7000 ,accordatore, antenna verticale 20 e 40m ,batteria auto ,
ciao Gianni i1UWF



il webmaster Arisanremo

commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Iscrizione corsi abilitazione linea vita Anteprime
 
Ciao a tutti,vi segnalo che sono in corso le iscrizioni al corso per abilitazioni uso linea vita,si era parlato di creare un gruppo di persone da fare un certo numero,ad ora siamo pochini....ma per chi fosse sempre interessato si faccia avanti. L'attuale neo/presidente ci ha dato il permesso di eseguire il corso nel nostro cortile o nel nostro salone (se piove) della sede e quindi sarebbe un'altra spesa risparmiata.qui sottostante troverete l'informativa della ditta
clicca qui per vedere l'informativa


clicca qui per il modulo adesione

contattare Gianni i1yhu per eventuali informazioni
email di Gianni i1yhu
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
Ham Radio Deluxe nuova Release 5.22 Anteprime
 
Ciao a tutti,con immenso piacere vi comunico l'uscita della nuova release di HRD la versione 5.22 di qualche giono fa'
Erano prersenti alcuni bug ad ora corretti con tempestivita'da parte del team.
questo è il link dove scaricarlo:

http://www.hrdsoftwarellc.com/downloads/default.html

il Webmaster iz1oqb
commenti? Pagina Stampabile  Invia questo Articolo ad un Amico
«
 1   2   3   4   5   6   7   8 
»

Last 10 Forum Messages
 Topic  Forum  Risposte  Autore  Visto  Ultimo Messaggio placeholder
placeholder radio HfMercatino0ik1feg632ik1feg
Mar, 29 Mag 2018
19:51
placeholder
placeholder SKARI Sezione1iz1gar2409i1yhu
Lun, 6 Nov 2017
21:27
placeholder
placeholder R1 Poggio (Casa Serena) in C4FMHF, VHF, UHF, SHF e Sistemi Digitali - Radioassistenze0ik1mvx1971ik1mvx
Dom, 29 Ott 2017
15:13
placeholder
placeholder VendoMercatino0iz1gar2301iz1gar
Lun, 16 Ott 2017
19:42
placeholder
placeholder cavi Messi e PaoloniMercatino0iz1gar2271iz1gar
Gio, 28 Set 2017
13:45
placeholder
placeholder Manutenzione IR1Y (R2) e IR1UB (RU2 - DMR) di Monte BignoneHF, VHF, UHF, SHF e Sistemi Digitali - Radioassistenze0ik1mvx2847ik1mvx
Ven, 2 Giu 2017
15:17
placeholder
placeholder IR1UHO - Ponte DMRHF, VHF, UHF, SHF e Sistemi Digitali - Radioassistenze2ik1mvx5974ik1mvx
Ven, 19 Mag 2017
08:35
placeholder
placeholder ft 1000 mark v vendutoMercatino0iz1gar2911iz1gar
Mar, 4 Apr 2017
09:59
placeholder
placeholder ICB GENOVA RADIOARI Sezione0iz1gar3059iz1gar
Mar, 28 Feb 2017
17:50
placeholder
placeholder i3CWR SKARI Sezione1i3rgh3438ik1mvx
Ven, 10 Feb 2017
13:25
placeholder
+/-

Forum Index | Leggi i messaggi dalla tua ultima visita | Leggi i messaggi senza risposta | Cerca
[ Topic: 761 | Risposte: 1403 | Messaggi: 2164 | Visto: 3396433 ] 

Top Forum Posters

PM
Messaggi: 475
Scribacchino
PM
Messaggi: 429
Scribacchino
PM
Messaggi: 130
Praticante
PM
Messaggi: 127
Praticante
PM
Messaggi: 100
Praticante
PM
Messaggi: 78
Apprendista
PM
Messaggi: 65
Apprendista
i0qmiz1garDeleted_User_4IZ1DFFik1dpaIZ1OQBik1mvx

Che tempo fà ,previsione regionale e locale

Meteo Liguria




<<<<<<<<<< si aggiorna in automatico >>>>>>>>>>



Toggle Content The best Top 5
Toggle Content ShoutBlock
IZ1VUM: Iz1vum
20 Dic 2013 @ 23:55
IZ1DFF: Adoro le rostelle...che invidia! buon appetito! Ho fame!
11 Set 2012 @ 06:48
IZ1OQB: Ciao a tutti vi ricordo la prevista rostellata per il giorno 11 Settembre 2012 alle ore 21,00 in sezione,vi prego di controllare la vostra posta elettronica ed seguire attentamente le indicazioni,grazie per la vostra attenzione il webmaster Arisanremo Ciauz
08 Set 2012 @ 16:37
IZ1OQB: Vi ricordo a tutti i soci ed colleghi,se volete pubblicare qualche argomento di non esitare ,oppure mi contattate,grazie per la vostra attenzione. Spadaccini
12 Apr 2012 @ 20:53
Tutti i messaggi
Solo gli utenti registrati possono scrivere
Login/Registrati
Toggle Content User Info
placeholder
Benvenuto Anonimo

Nickname
Password


placeholder Iscrizioni:
placeholder Ultimo: I1QIP
placeholder Nuovi di oggi: 0
placeholder Nuovi di ieri: 0
placeholder Complessivo: 252

placeholder Persone Online:
placeholder Iscritti: 0
placeholder Italiani: 23
placeholder Stranieri: 1
placeholder Staff: 0
Staff Online:

Nessuno dello Staff è online!
Toggle Content Sondaggio
Sei favorevole all'introduzione del subtono regionale a 110.9 sul nostro R2?




Risultati :: Sondaggi

Voti: 207
Commenti: 1
Toggle Content Wikipedia
Cerca in Wikipedia
Search provided by the Wikipedia.
Toggle Content RSS
Autori
News

Forums
Forums

Downloads
Downloads

Toggle Content Totali dei Download
Categories: 12
Downloads: 42
  · Hits: 49660
  · Views: 191940
  · Votes: 0
  · Avg. Score: 0
  · Total: 0 bytes
Add Download
New Additions
Popular Downloads
Top Downloads
Random Download
Toggle Content Top 10 Download
Toggle Content Social network

Toggle Content Chi ci stà vedendo
Toggle Content Flag Counter
Flag Counter
Flag Counter
Toggle Content New_Toolbar
Nuovo applicativo dedicato a tutta la Community del Web
Novità assoluta 2013
.






Nominativo di Sezione
Sezione A.R.I. Sanremo - 18.02 codice ASC che per la Sezione è G08

La Sede si trova in corso Mazzini n° 1, a fianco del Campo Sportivo, in Sanremo. La Sezione è aperta tutti i martedì, non festivi, dalle ore 21 alle ore 23 circa.

Indirizzo Postale:

ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI
SEDE di SANREMO
CASELLA POSTALE 114
18038 SANREMO IM


Scrivi al Segretario
ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI P.IVA & C.F. 90029580082
Indirizzo di posta elettronica certificata
presidenza@pec.arisanremo.it

Webmaster IZ1OQB PINO

Contatto per il Webmaster
Regolamento del Sito | Note Legali/Disclaimer | Come trovarci


Best viewed 1024x768 +

Questo sito appartiene alla Sezione ARI di Sanremo (IM) e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
I loghi, i marchi e gli script usati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari e a CPG-Nuke Team.
Questo sito utilizza la versione 9.2.1 di Dragonfly CPG-Nuke.
Theme by i1yst
Tutti i testi, le foto e i disegni tecnici sono esclusiva proprietà di © 2002-2013 arisanremo.it
Vietata la riproduzione e la copia, anche parziale, senza la previa autorizzazione di arisanremo.it

All content are protected by the copyright law and may not be copied without the express permission and the active reference to a source!
Web stats

Interactive software released under GNU GPL, Code Credits, Privacy Policy



placeholder Support GoPHP5.org   Dragonfly   XHTML valid!   CSS valid!   Level Double-A Conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   RSS valid!   Robots valid!   PHP   PhpMyAdmin   MySql   Get Adobe Reader   Unicode   Add to Google placeholder